Turismo, si grazie!

L’Italia del turismo si divide in due grandi gruppi: quelli che vedono il turismo come parte integrante della cultura, come il Presidente del Consiglio, Enrico Letta, e quelli che invece lo vedono come parte integrante dello sviluppo economico.

È pur vero che ci potrebbe anche essere una terza via, anche se assolutamente improbabile, fatta di quelli che desiderano un Ministero del Turismo con un proprio portafoglio. Ma andiamo oltre…

Io mi riconosco in quelli che vedono nel turismo un’attività economica strategica del Paese. Se il turismo è veramente uno dei motori dell’economia italiana allora dovrebbe essere considerato allo stesso livello dell’industria, cosa che invece non succede e che penalizza non poco il settore.

È pur vero che la cultura è uno dei grandi attrattori turistici del nostro Paese, ma in Italia sembra essere l’unico!!

Se vuoi leggere l’articolo completo, pubblicato sul blog di TTG, The Matador, clicca qui.

Google

Tags :

Comments 4

  1. Paola

      |   reply

    Io vedo il turismo assolutamente come un motore per l’economia, certamente legato alla cultura, ma dovrebbe essere considerato uno dei motori principali di sviluppo economico ora! E spero che il Governo sia così lungimirante di rimettere un ministero del Turismo per rilanciare uno dei veicoli economici più importanti per l’Italia.

  2. Alessandro Li Calzi

      |   reply

    Caro Josep, io sono di parte (nella considerazione e stima verso di te) ma devo dire che una volta di più, e con le tue solite poche parole, hai fatto centro. Turismo vuol dire oltre 1.000.000 di posti di lavoro, svariati Mlrd di € in entrata per l’Italia con ampi margini di miglioramento su occupazione ed entrate per l’erario e lo Stato. Turismo vuol dire locomotiva dell’economia Italiana. La Cultura aiuta la crescita del turismo ma non è la pancea di tutti i mali. Il Turismo forse più di tutti gli altri Ministeri necessita di un Tecnico, di una persona che conosca la materia, che conosca la rapida evoluzione del settore. Noi Italiani invece, siamo dei masochisti, abbiamo la soluzione della crisi economica in casa e perseveriamo a farci del male.

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.