Social Marketing per le destinazioni

Cosa può e deve fare una destinazione affinché il mercato si accorga che esista?
Deve differenziarsi e per farlo deve iniziare a pensare in modo diverso. Think different do different. Secondo alcuni studi, il marketing e la promozione differenziata producono conversioni dal 6 al 15% in relazione all’originalità delle azioni effettuate così come il mkt di relazione produce una conversione dal 18 al 30% se si realizzano campagne ed azioni molto focalizzate. La risposta di fronte a questi dati viene da sé.

Oggi per aver successo bisogna imparare ad ascoltare il cliente, contattarlo, condividere, dialogare, interagire, innovare e partecipare. Alla base di tutto, ovviamente, è imprescindibile avere dei contenuti, essere originali e creativi. E i social media possono aiutarci in questo, amplificare le nostre azioni e incrementare i nostri risultati. Gli obiettivi operativi del Social marketing per le destinazioni turistiche infatti sono proprio di attirare traffico e visite che si traducono in prenotazioni.

Tuttavia ci sono delle difficoltà: innanzittutto, riuscire a suscitare interesse spontaneo nel turista, difficoltà a essere trovati, il turista ha bisogno di informazioni costanti, predilige quello che dicono gli altri utenti no quello che dice la destinazione.

Obiettivi:

  • Raggiungere più clienti potenziali possibili
  • Creare un’esperienza convencente nel website
  • Massimizzare il valore del tempo dei clienti mantenendo costanti le relazioni con i clienti
  • Raggiungere alta qualità nei contenuti: informare e comunicare
  • Gestire il social networking e favorire i contenuti generati dagli utenti (UGC)
  • Sviluppare le vendite, direttamente o indirettamente
  • Offrire soluzioni su misura: il turista deve trovare la proposta che cerca
  • Impegnare il settore turistico per lanciare il portfolio prodotti
  • Assicurarsi una effettiva distribuzione elettronica delle informazioni dirette a viaggiatori attraverso tutti i canali
  • Dimostrare la validità degli investimenti, valutazione delle performance e benchmarking

Oggi una destinazione per esistere e avere successo deve essere visibile, rilevante, umana e social, utilizzare l’e-marketing e il social marketing.

Tags :

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.