Siti web? Devono essere aggiornati e attivi

Quando è stata l’ultima volta che hai aggiornato il tuo sito web?
Se la risposta è tanto tempo fa e la motivazione è perché è difficile da aggiornare, allora è il momento di fare qualche riflessione. Un sito aggiornato è infatti un elemento fondamentale per garantire il ritorno degli utenti, oltre che per generare nuove visite. Nessuno infatti desidera visitare un sito che sembra ‘vecchio’, abbandonato a se stesso e trascurato.

In fondo, se non diamo noi per primi valore al nostro sito perché dovrebbero farlo gli utenti?
La tecnologia cambia molto rapidamente così come cambia in modo costante e continuo il modo con cui i clienti effettuano ricerche in rete e si relazionano con i brand e tra di loro.

Sicuramente integrare i social media nel proprio sito è una delle soluzioni più efficaci per coinvolgere la propria community ed incrementarne l’interazione. Spesso infatti non è necessario pensare a un restyling completo, da zero, ma è sufficiente adottare semplici accorgimenti o aggiungere alcune funzionalità per conferire al sito una veste nuova e dare agli utenti un’impressione totalmente diversa.

Oggi per esempio è fondamentale che il proprio sito sia disponibile anche nella versione mobile e tablet friendly. Una semplice accortezza che però spesso ancora viene trascurato nonostante sia noto che il numero di persone che posseggono uno smart phone – e che inoltre lo utilizzano per effettuare ricerche – sia in costante aumento.

Un altro semplice accorgimento è quello di utilizzare un buon CMS (Content Management System) che permette di caricare sul sito nuovi elementi in modo totalmente autonomo. Un CMS infatti consente di aggiornare facilmente i contenuti da qualsiasi computer e luogo, mantenendo così il proprio sito sempre attivo e animato.

Inoltre, i motori di ricerca amano i contenuti nuovi e favoriscono i siti che si applicano in questo senso. Ciò fondamentalmente significa che più si aggiorna il sito più i motori di ricerca lo favoriscono nel ranking, migliorandone l’indicizzazione; il che di conseguenza dovrebbe garantire anche più visite.

Non bisogna tuttavia dimenticare che la rilevanza dei contenuti pubblicati è importante quanto la frequenza con cui li si pubblica. Si possono segnalare al proprio pubblico news, offerte, consigli e eventi. Ma tutti questi contenuti devono avere un valore effettivo, ossia una qualche utilità per chi li legge. I contenuti autoreferenziali e istituzionali ormai non servono più a niente: gli utenti non hanno nemmeno voglia di aprirli….figuriamoci di leggerli!

Anche integrando un semplice sistema di social media feed i contenuti possono venire aggiornati diverse volte in un giorno, dando l’impressione che il nostro sito sia sempre dinamico e attivo.

Insomma, di soluzioni veloci e semplici per attualizzare il proprio sito ne esistono diverse…. Non resta che darsi da fare!

Google

Tags :

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.