Parma, secondo appuntamento con il corso sull’Accoglienza 2.0

Oggi, Bruno Bertero, destination manager di Four Tourism, è a Parma per il secondo incontro del corso di formazione ‘I nuovi operatori digitali Info Point’, rivolto a tutti i Punti di Informazione ed Accoglienza Turistica del territorio.

Quali sono i bisogni del turista oggi?
Il turista è sempre più esigente ed informato e per decidere vuole informazioni pratiche, precise ed aggiornate. Ma non solo: vuole avere la possibilità di comparare i prezzi tra varie soluzioni per trovare quella che meglio risponde alle proprie esigenze e una volta deciso vuole avere la possibilità di prenotare e  di acquistare direttamente online. Essendo la vacanza un acquisto ‘a scatola chiusa’, in quanto si paga prima di essere consumato e a prescindere dal grado di soddisfazione dell’esperienza, i turisti oggi desiderano avere un’immagine reale dei luoghi della destinazione e apprezzano quindi gli strumenti che consentono lorodi visualizzarli, come per esempio la cartografia interattiva.

Di conseguenza, cosa devono fare gli Info Point per essere in linea con i turisti?
Devono innanzitutto fornire ai turisti informazioni complete, aiutandoli nella fase di pianificazione ed organizzazione del viaggio, facilitare le scelte e le prenotazioni al fine di guidarli all’acquisto. Inoltre, una volta sul territorio, devono soddisfare le loro richieste durante il soggiorno e agire per fidelizzarli, continuando a seguirli anche una volta ritornati a casa.

L’accoglienza turistica 2.0 infatti non deve essere più solo semplice distribuzione di informazioni ma soprattutto promozione del territorio e coinvolgimento dei turisti.
È necessario diffondere una nuova cultura dell’accoglienza, focalizzata sui seguenti concetti e parole chiave: personalizzazione, tematizzazione, esperienzialità, efficienza e velocità, chiarezza ed aggiornamento delle informazioni, condivisione, coinvolgeimento ed umanità del contatto.

Tags :

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.