Ostuni: gli ingredienti essenziali per un buon destination marketing

Cliente, costo, comodità, conversazione…..sono parole che non dovremmo mai dimenticare quando si parla di destination marketing. Cliente perché è lui che decide e quindi le destinazioni devono sapergli offrire esattamente ciò che desidera e chiede. Costo perché rappresenta un elemento fondamentale, soprattutto oggi, e deve includere oltre i servizi anche il valore aggiunto della destinazione, l’esperienza e l’emozione della vacanza. Comodità perché il turista va agevolato e facilitato nel reperimento delle informazioni e nella prenotazione. Conversazione perché per catturare l’interesse dei clienti oggi bisogna conversare, dialogare, ascoltare, coinvolgere non solo i turisti ma anche gli attori del territorio.

Tuttavia, tutti questi elementi non sono sufficienti se alle spalle ne manca uno fondamentale, ossia un prodotto turistico competitivo, integrato e coordinato. Le risorse del territorio infatti devono essere prima trasformate in offerte ben strutturate e poi – altro elemento importantissimo – devono essere vendute. Come? La promo commercializzazione è la risposta giusta.

Google

Tags :

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.