Online l’intervista a Josep Ejarque al WHR 2012

Online l’intervista a Josep Ejarque sul tema del Destination Management, in particolare della destinazione-prodotto, affrontato in occasione del WHR 2012 tenutosi a Roma.

Il concetto di destinazione-prodotto oggi è sempre più centrale, in quanto i turisti non scelgono più una destinazione per il luogo in sé ma per le esperienze e le attività che quel luogo può offrire loro. I turisti vogliono vivere le realtà che visitano, vogliono fare, vogliono sperimentare e provare: nella scelta della vacanze non seguono più una logica territoriale ma motivazionale, ossia vanno dove sanno che possono soddisfare le proprie esigenze.

“Oggi al turista non si chiede più dove è stato ma cosa ha fatto, la scelta di una destinazione non è più solo legata ad un luogo specifico ma a quello che esso ha da offrire, al suo prodotto. Occorre creare il prodotto-destinazione affinché le aziende di un determinato territorio possano ottenere maggiore redditività”.

Che piaccia o no, di fatto le destinazioni si creano e si inventano, ovviamente a partire dalle risorse del territorio; ne sono un esempio ben riuscito Barcellona e Bilbao.  La vera sfida è però creare una destinazione attrattiva: tanto più infatti si riesce a costruire una destinazione in linea con la domanda del mercato quanto più questa sarà attrattiva e competitiva agli occhi del turista.

Google

Tags :

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.