Nuove sfide per le destinazioni turistiche italiane

La crisi del mercato turistico è evidente anche se i risultati registrati dalle destinazioni italiane – che lavorano con il turismo straniero – non sono così drammatici come previsto. Tuttavia, sarebbe un grave errore pensare che questa situazione sia soltanto congiunturale: questa crisi economica infatti porta con sé profondi cambiamenti strutturali. Gli esperti intravedono già una trasformazione nei turisti e nel loro comportamento, che si riflette inevitabilmente in un cambiamento nella domanda e nella comparsa di nuove tendenze.
Sicuramente, le destinazioni e le aziende italiane si trovano di fronte a un cambiamento di modello, di paradigma, simile a quello avvenuto negli anni novanta, che ha segnato il passaggio dal turismo standardizzato di massa al turismo post-moderno.
Allora si trattò di un’opportunità che il turismo seppe cogliere e che permise all’Italia di affermarsi nel mercato.
Bisogna vedere se oggi le destinazioni sono capaci di fare lo stesso e raccogliere questa nuova sfida.

Se vuoi leggere tutto l’articolo di Josep Ejarque clicca qui.

Google

Tags :

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.