Marche: presentazione dell’analisi e del piano promozionale per i GAL

Si sono svolti oggi e ieri gli incontri con gli operatori turistici dei GAL delle Marche in relazione al Progetto di Cooperazione “BrandMarche. Promozione del territorio dei GAL” per lo scambio di buone pratiche, animazione e condivisione della strategia di prodotto.

Bruno Bertero, amministratore delegato di Four Tourism, è intervenuto per illustrare l’analisi svolta e il piano promozionale redatto in relazione al suddetto progetto.

Il progetto “Brand Marche” è attuato da tutti i GAL, Gruppi di Azione Locale delle Marche, in partenariato con il Servizio Turismo della Regione Marche con il GAL Montefeltro Sviluppo come capofila.
La finalità è quella di promuovere, in Italia ed all’estero, l’offerta rappresentata dai territori dell’entroterra regionale, svolgendo azioni concrete ed efficaci di presentazione dell’offerta, al fine di intercettare i possibili canali di afflusso turistico.

Gli obiettivi operativi sono:
– coinvolgere gli operatori locali nelle attività progettuali e condividere con essi la strategia di prodotto;
– individuare e garantire la visibilità delle attività turistiche mediante la tipicizzazione dell’offerta;
– presentare e commercializzare come prodotto unico i territori dei GAL aderenti;
– aumentare il livello di qualità dei servizi e prodotti territoriali;
– sperimentare forme innovative e a basso costo di comunicazione attraverso i nuovi strumenti del web (new media);
– incrementare i flussi turistici.

Tra le attività progettuali, rientra anche la realizzazione di workshop territoriali di scambio di buone pratiche, animazione e condivisione della strategia di prodotto con gli operatori, svolti per sensibilizzare e coinvolgere le realtà professionali ed imprenditoriali locali e per valutare opportune modalità di valorizzazione dei territori in relazione ai cinque cluster selezionati tra quelli individuati nel Piano Regionale Triennale di Promozione Turistica 2012-2014.

Google

Tags :

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.