L’Italia: un Paese bello da morire?

L’Italia è la meta più desiderata del mondo. Siamo il Paese più cliccato su Google, dopo Stati Uniti e Cina. Dal turismo possono arrivare 500.000 posti di lavoro potenziali da qui al 2020, secondo il Piano strategico commissionato dall’ex ministro del turismo Piero Gnudi. Con tutte le risorse che abbiamo, se solo facessimo i passi giusti ci potremmo portare a casa 30 milioni di euro.

E allora perché per uscire da questa crisi non puntiamo su quello che abbiamo?
Il turismo è un settore strategico e in crescita. Bisogna però saperlo vedere ed organizzare. E qui nessuno sembra interessato a farlo.

Cosa bisogna fare allora per non diventare un Paese bello da morire?

Ascolta l’intervento di Josep Ejarque a Report, nel servizio di Stefania Rimini, andato in onda ieri sera.

 

 

 

 

Google

Tags :

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.