La formula per il successo: la destinazione-prodotto

Il rilancio e il riposizionamento di una destinazione turistica parte dalla sua capacità di trovare l’elemento di differenziazione rispetto alla concorrenza, in modo che questo diventi il suo punto di forza, la sua attrattiva. Di fatto, significa trovare qual è il suo valore aggiunto. È necessario essere umili e riconoscere che, in realtà, quasi tutte le destinazioni offrono più o meno le stesse cose; a volte quello che noi riteniamo essere il nostro valore aggiunto, l’elemento che ci differenzia dalla concorrenza, di fatto, sono solo piccolezze percepite da chi vive e lavora nella destinazione ma che non hanno lo stesso valore per il potenziale cliente. Il posizionamento di una destinazione sta nella differenza della sua offerta rispetto alla concorrenza, tenendo conto che proprio questa differenziazione definisce la nicchia di mercato alla quale rivolgersi in quanto è il fattore che ne determina il posizionamento ed è quello che stimola, incuriosisce il potenziale turista e lo spinge verso la destinazione. La chiave per posizionarsi nel mercato e recuperare i turisti persi o guadagnarne di nuovi è, quindi, determinare il fattore o gli elementi di differenziazione.

Tags :

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.