Incontro con gli operatori turistici a Bologna

Oggi, nell’ambito di Genus Bononiae. Musei nella Città, la Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna, ideatrice e promotrice del progetto, incontra gli operatori turistici per presentare loro l’intera iniziativa.
Obiettivo dell’incontro, che si svolge alle ore 17 presso Palazzo Pepoli Vecchio, è illustrare le principali caratteristiche di ciascun palazzo facente parte del percorso Genus Bononiae, oltre all’offerta nel suo complesso, al fine di facilitare gli operatori nella promozione turistica della città di Bologna. In questo modo, si vuole sottolineare e affermare l’importanza di sviluppare sinergie con tutti gli attori del territorio, in particolare con gli operatori locali, anello fondamentale per la promozione turistica della destinazione Bologna nonché del percorso Genus Bononiae, attraverso cui la città può presentarsi sul mercato con un progetto innovativo.

Genus Bononiae è infatti un percorso culturale, artistico e museale articolato in otto palazzi nel centro storico di Bologna, restaurati e adibiti ad uso pubblico, che si contraddistingue per il ricco patrimonio e per il concept innovativo. Four Tourism per la Fondazione Carisbo ha realizzato, all’interno di questo circuito, un progetto per la creazione di un prodotto turistico di eccellenza con l’obiettivo di valorizzare l’intero percorso, renderlo più fruibile ai visitatori, creando un vero e proprio strumento capace di generare ricadute positive sul territorio.

Four Tourism ha adottato una strategia finalizzata a passare da un modello product oriented (museo-risorsa del contenitore) ad un modello market oriented che risponde, cioè alle richieste del mercato e del turismo culturale.

Google Flavia Fagotto

Tags :

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.