Four Tourism insieme a Federturismo per un progetto innovativo

In occasione del suo ventennale, Federturismo Confindustria ha avviato un progetto molto interessante, ‘Turismo: una rinascita competitiva, la visione delle imprese’, che si propone di condurre un’analisi dello stato del turismo in Italia, a livello regionale, a partire dagli spunti e dalle proposte proprio di coloro che per primi, operativamente, fanno turismo ogni giorno, ossia le imprese e le aziende turistiche locali.

L’obiettivo è di contribuire e dare impulso al settore turistico regionale e nazionale realizzando un documento che individui e raccolga i fattori generali e specifici che incidono sullo sviluppo del turismo in Italia e sulla competitività turistica di ogni singola regione. Il documento, nella sua versione finale, sarà una sorta di ‘Libro Bianco sull’Italia Turistica ’, dove saranno sintetizzati i processi necessari ed utili per incrementare la competitività turistica del Paese, evidenziando le sfide concrete che l’industria del settore dovrà fronteggiare nei prossimi anni.

Josep Ejarque, in qualità di coordinatore scientifico, affiancherà Federturismo nella realizzazione di questo ambizioso progetto, dirigendo gli incontri che si svolgeranno nelle diverse Regioni. Partendo da un’analisi previa sullo status quo del turismo del territorio in esame, guiderà i gruppi di lavoro, favorendo il confronto, facilitando l’individuazione delle criticità e dei punti di forza del territorio, stimolando un approccio costruttivo e strategico.

Il progetto, ‘Turismo: una rinascita competitiva, la visione delle imprese’ intrapreso a gennaio, prevede un tour di 20 date in tutte le Regioni italiane, e si concluderà il 30 maggio a Roma alla presenza del Presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, in occasione delle celebrazioni del ventennale della Federazione.

 

Google

Tags :

Comments 1

  1. gianfranco manetti

      |   reply

    Peccato che non sia un evento aperto a tutti gli operatori turistici e solo a chi partecipa a FerTurismo. potrebbe essere una occasione per creare la cultura di impresa nel settore turistico, unico settore che pur rappresentando circa il 10% del PIL non ha una politica industriale.
    Pensateci per il futuro
    quien sabe …
    Gianfranco Manetti

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.