A Siracusa, Ejarque parla di destination marketing e management

Oggi, giovedì 12 novembre, Josep Ejarque, destination manager di Four Tourism, interviene al seminario “Management e marketing per le destinazioni della Sicilia: chiavi per il successo turistico“, organizzato dall’ITS Fondazione Archimede di Siracusa sia per i corsisti sia per i professionisti del settore turistico.

Cosa si intende oggi per destinazione turistica? E soprattutto cosa intende il turista e cosa si aspetta il turista quando va in vacanza?
Partendo da queste domande, Ejarque illustrerà ai partecipanti lo scenario prossimo del turismo, i principali trend e l’evoluzione del modello di domanda turistica, in modo tale da comprendere cosa porta oggi e soprattutto cosa porterà domani i turisti a scegliere una destinazione piuttosto che un’altra.

Quali sono oggi i fattori che determinano il valore di una località e che ne possono incrementare la competitività?
Le destinazioni turistiche devono essere multifunzionali e multiesperienziali per rispondere alle esigenze dei viaggiatori che sono sempre più varie e sempre più personalizzate. E le attività di destination management e destination marketing devono essere in grado di rendere una destinazione esperienziale, creativa, smart, partecipativa e peer to peer.
Ma non solo: nel mercato attuale, organizzare e gestire una “destinazione” in modo efficace è fondamentale e lo si può fare solo favorendo la creazione di sistemi integrati tra gli operatori turistici del territorio.
È necessario infatti adottare un approccio innovativo ed integrato, partendo dalla creazione di un prodotto turistico esperienziale altamente strutturato e condiviso dalla collettività territoriale.
E una volta fatto questo lavorare per vendere la destinazione, supportando gli operatori, ascoltando cosa vuole il mercato e strutturando un’offerta competitiva. E a questo punto la parola d’ordine è solo una: promocommercializzazione sia intesa in senso tradizionale sia innovativa, ossia utilizzando gli strumenti che oggi grazie al web 2.0 sono disponibili, ossia il social media marketing, i blog, i CRM, SCRM , le newsletter e tutto ciò che è va incontro al nuovo modo dei turisti di cercare, prenotare e acquistare una vacanza.

Google

Tags :

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.