A Lecce, Ejarque parla di smart tourism e destination management

Oggi, a Lecce, Josep Ejarque, destination manager di Four Tourism, interviene per parlare della visione operativa e delle implicazioni per il destination management in relazione alle Smart Destinations.
L’incontro “Knowledge intensive entrepreneurship in the Euro-Med Area” è dedicato alle sfide e alle opportunità per sostenere lo sviluppo dell’imprenditorialità come leva strategica per la crescita socio-economica.

Il workshop internazionale  è articolato in due sessioni principali: la prima “Technology-driven Entrepreneurship”, focalizzata sui trend emergenti nei settori high tech, e la seconda invece “Smart Tourism Destinations”, sulle sfide per l’imprenditorialità “technology intensive” nel settore del turismo.

Nel suo intervento, Ejarque, partendo dai cambiamenti epocali che hanno trasformato il mondo del turismo, come la sharing economy, la digital technology, i turisti 2.0, l’instabilità dei mercati, solo per citarne alcuni, illustrerà i nuovi paradigmi e le nuove sfide per il destination management e marketing e le soluzioni per rispondere in modo efficace al turismo smart.

Già perché smart destination non significa solamente aggiungere tecnologia e social network nella gestione di una destinazione ma significa mettere in atto un processo di cambiamento che vada ad agire a diversi livelli di una destinazione, ossia nelle politiche di strategia turistica, nella gestione della Pubblica Amministrazione, nella cultura imprenditoriale locale, nel prodotto-destinazione, nel marketing e nella promozione turistica.
In questo senso, è quindi necessario prevedere una strategia di sviluppo efficace, innovativa ed integrata che inevitabilmente avrà delle implicazioni per il management della destinazione e sul ruolo della sua DMO ma che allo stesso tempo rappresenta una grande opportunità di crescita in termini di accessibilità, sostenibilità, interazione ed esperienzialità.
Non bisogna infatti dimenticare che nella destinazione smart la tecnologia è solo uno strumento ulteriore, utile al fine di conferire valore aggiunto all’esperienza turistica, migliorandola.

Il workshop è organizzato dal Laboratorio di ricerca di Ingegneria Gestionale del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento.

Tags :

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.